Fantastico e altri orrori

 
LA SIGNORA DALLA MASCHERA D'ORO - Giovanni Buzi
LA SIGNORA DALLA MASCHERA D'ORO
ISBN 978 – 88 – 7606 – 197 – 4
€ 15,00 - Pag. 180
 

"Sdraiata su una poltrona, la Signora si accarezzava il collo, i seni, il ventre, poi faceva scendere con arte le mani verso le gambe. Gambe-vertigine, con autoreggenti di seta nera, che lentamente accostava e riapriva facendo apparire il rosso sangue d´uno string mozzafiato. Dalle spalle le scendeva un mantello di velluto nero che ricadeva sulla poltrona e metteva in risalto quel corpo d´un pallore marmoreo, levigato e traslucido da statua d´altare.
Il nero velluto dava alla pelle sfumature di perla e cadavere."

Una gelida notte di inzio anno sui boschi remoti dell'etruria meridionale alla ricerca di un essere di sogno e incubo.
Un thriller teso e buio come l'inverno, tra castelli antichi e riti arcani. Un viaggio nella sensualità oscura di un'Italia che ha perso i contorni soleggiati dell'immaginario collettivo per piombare nelle pagine della cronaca nera, nel disegno di un paese fin troppo simile a quello reale.
Un romanzo che mescola giallo e sovrannaturale, noir e orrore, cosparso di divinità dimenticate, sette segrete e orrende rivelazioni.
Una storia che potrebbe nascere in un campus di qualsiasi nostra università, tra chat e incontri clandestini, e che si tinge del giallo delle indagini di un'investigatrice molto particolare, del nero di efferati omicidi e di quei rossi riflessi di sensualità morbosa e sangue vivo che da sempre dipingono le storie palpitanti di Giovanni Buzi.
Per chi ha voglia di leggere un giallo per adulti, un thriller ad altissimo contenuto erotico che odora di boschi e neve.
Per chi ha voglia di restare sveglio, stanotte, ricordandosi di serrare bene il portone di casa.