Autori Contemporanei Narrativa

I BASTARDI SENZA STORIA | SCHEGGE IMPAZZITE DEL PULP-HORROR ITALIANO (Omaggio a Giovanni Buzi) - AA. VV. - a cura di Matteo Mancini
ISBN 9788876063817
€ 16,00 - Pag. 360
 

A quasi vent'anni dall'uscita di un'antologia pulp come Gioventù Cannibale, da cui nacque il movimento dei c.d. scrittori cannibali, Matteo Mancini, in memoria dello scrittore Giovanni Buzi, lancia all'attacco i Bastardi.
Sono più di venti gli autori messi in campo dal curatore per un progetto che dispensa storie irriverenti, a metà strada tra il pulp e l'horror, finalizzate a tessere trame di un orrore che va oltre al mero intrattenimento. Un orrore che getta luce sui pozzi più oscuri dell'animo umano o sulle ingiustizie figlie degli interessi dei potenti, per assestare fendenti sanguinolenti intrisi di critiche sociali e spirituali. Per una volta, non avremo eroi ad assurgere al ruolo di protagonisti, ma reietti, emarginati, e diversi schierati come ultimi baluardi al cospetto di ingiustizie che flagellano la vita di tutti i giorni.

Matteo Mancini nasce nel 1981 a Pisa, vivendo a Tirrenia per tutto il corso della sua vita. Laureato in giurisprudenza nel 2005, inizia a scrivere dedicandosi inizialmente alla stesura di articoli di criminologia, di recensioni
cinematografiche e di sceneggiature per cortometraggi. Ottiene svariati riconoscimenti con apprezzamenti manifestati da professionisti del calibro di Carlo Lucarelli (Strategia della Tensione, 2007), Edoardo Montolli (Cronaca Nera, sezione Giallo-Noir, 2008), Biagio Proietti (Giallolatino, 2009) e Marco De Franchi che nel 2012 lo segnala a un'istituzione nel campo della narrativa fantastica come Gianfranco De Turris. Pubblicato in circa quaranta antologie di editori vari nonché sulle riviste Nugae, Next e Cronaca Vera, nel 2010 pubblica per la GDS Edizioni il trittico di racconti La Lunga Ascesa dal Mare delle Tenebre, mentre nel 2011, per lo stesso editore, pubblica l'antologia horror Sulle Rive del Crepuscolo e cura la breve antologia L'Occhio sul Crepuscolo. Nel 2012 da alle stampe con le Edizioni Il Foglio il saggio cinematografico Spaghetti Western Vol.1, finendo segnalato su riviste quali Film Tv e Ciak e ottenendo apprezzamenti anche in Spagna e negli Stati Uniti.