Giulia Campinoti - Manga Fever - Slam Dunk

Giulia Campinoti – Manga Fever – Slam Dunk

Hanamichi Sakuragi è “un primino” dell’Istituto Superiore Shohoku; per il ragazzo, volente o nolente, è impossibile passare inosservato: fra l’altezza vertiginosa, e il suo inconfondibile ciuffo rosso, ribelle come il padrone, Hanamichi vanta trascorsi leggendari da teppistello e, con la banda dei suoi amici storici, si adopera ancora a invischiarsi in situazioni rissose con altri brutti ceffi del circondario. Nelle vene di un individuo del genere, scorre il DNA della passione: il rosso gli incendia i capelli, l’animo fumino gli fa prendere fuoco nell’acqua, provocandogli reazioni di rabbia fuori controllo, rendendolo artefice di piccole punizioni fisiche ai malcapitati sotto tiro. Eppure, la dolce Haruko Akagi, studentessa del secondo anno, vede qualcosa di buono in lui: si trova a scommettere su Sakuragi, intuendone le potenzialità dello sportivo. Sì, perché nelle iridi del ragazzo, s’intravede il contrario del pappamolle, cioè un carattere deciso e sicuro, pieno di vigore e di forza di volontà. In Sakuragi arde l’ostinazione pura, la sfrontatezza dell’audacia che lo spinge alla distruzione degli ostacoli, a cercare di lasciarsi alle spalle i propri limiti, sempre pronto a buttarsi in nuove sfide con se stesso e coi suoi rivali. Hanamichi, un giorno, ruberà negli spogliatoi della palestra la vecchia divisa fiammeggiante di Takenori Akagi, capitano della squadra di basket dello Shohoku. Sakuragi sarà degno di indossare quella maglia? Il promettente giocatore diventerà una promessa della pallacanestro, oppure si dimostrerà una fugace meteora? Slam Dunk, spokon con ambientazione scolastica, opera celeberrima di Takehiko Inoue, è un manga longevo, stampato e ristampato a più riprese, in varie edizioni. Un classico intramontabile, una pietra miliare nel Sol Levante.

Giulia Campinoti

Please follow and like us: