Per il prossimo numero…

StraPazzo 

E tu come ci arrivi alla primavera? Avariato dall’ennesima variante? Strapazzato o ormai roso al punto tale da imbracciare la follia come unica arma di difesa? Scrivine, scrivici, leggine, leggici!

Un poker per collaborare con noi

1) Accettiamo contributi originali da parte di tutti. Non è necessario essere Baricco, anzi se non lo siete meglio. Rispondiamo solo se interessati, non chiedeteci opinioni o  di farvi da nave guida: per quello c’è sempre Baricco.

2) Evitate di presentarvi snocciolando improbabili curriculum da premio Strega: non ci interessa sapere quanti premi avete vinto, ma come scrivete. Lo so, sembra strano, ma a noi ci piace così.

3) Recensiamo chi ci pare, in particolar modo piccoli editori o comunque gente onesta. Case editrici a pagamento ed autopubblicazioni sono bandite dalla nostra personale storia.

4) Ultimo ma non ultimo: conosceteci. Se non sapete niente di noi perché dovremmo essere interessati a voi? Fatevi un’idea di chi siamo leggendoci. Se poi vi sentite allineati, spediteci.

Vincenzo Trama