Gordiano Lupi - "Senza me" di Selene Pascasi

Gordiano Lupi – “Senza me” di Selene Pascasi

LA MIA ANIMA È VENTO

(Selene Pascasi)

Non trafigge
quel tuo piovermi addosso
come notte parallela
che piega i sensi del mondo.
Sai, la mia pelle è tempo
e il sangue si farà ricordo
                       sono già luce
                            (precipiti)

Non ferisce
quel tuo scrosciarmi dentro
come destino abortito
che uccide i sogni nelle vene.
Sai, la mia anima è vento
e il graffio si farà ricamo
                       sono già idea
                         (scompari)

Imiti sorrisi vigliacchi
brindi alla mia carne sfatta
-scivolo altrove-

A terra le mie spoglie
           (l’amore ha le sue ali)
Addosso il tuo corpo
        (l’odio ha le sue radici)

Sorrido.
Oggi è il giorno in cui non sono morta.



 

 

 

La poesia, vincitrice assoluta del Premio Ciò che Caino non sa e della Targa Roberta Perillo in ricordo di una giovane uccisa dall’ex fidanzato, è Premio della Critica Overdose di cultura a Sostanze d’autore, seconda al Premio Lady of Poetry e Menzione della Giuria al Premio Letteratura d’amore.

La lirica è contenuta nella silloge Senza me (Eretica edizioni, 2021. Prefazione Marco Sonzogni) considerata da Pietro Fratta di Scrivere poesia tra le 5 migliori raccolte poetiche del 2021.

Selene Pascasi (L’Aquila, 1971). Avvocato e giornalista, dal 2007 è firma del Gruppo 24 Ore per cui ha pubblicato migliaia di articoli. Ospite frequente di Radio 24, nella veste di Esperto, per la rivista State of Mind ha ideato le Rubriche Psiche&Legge e Psiche&Musica e curato recensioni letterarie e musicali. Critico musicale, paroliere e membro della Commissione Motivazioni al Premio Lunezia, è giurata sezione poesia al Cavallari. Ha pubblicato le raccolte Con tre quarti di cuore, In attesa di me, Come piuma sulla neve e Senza me (Eretica, 2021) ed i romanzi Dimmi che esisto (La Gru) ospitato su Radio 1 Rai con Dacia Maraini, primo classificato al Kalos e da cui è tratto il Docufilm Musicanti (regia Alessandrini, prod. Euphonie) e Attese verticali (Libero Marzetto, 2021). Sul podio di prestigiosi concorsi, vince i Premi: Merini, Zirè d’oro, Ciò che Caino non sa, Overdose di cultura, Fla. Coautrice di Cuori a Kabul, antologia che raccoglie le voci di 22 poeti italiani contemporanei (Graphe.it, 2021. Curatela Pietro Fratta, prefazione Susanna Camusso) i cui ricavati sono interamente devoluti ad Emergency. Per contatti: mail: avv.selene.pascasi@virgilio.it

 

 

 

Please follow and like us: